espressione personale

In tanti la chiamano arte*, io preferisco chiamarla espressione personale.
Ossia tutto ciò che sin da piccolo ho sentito il bisogno di esprimere e rappresentare attraverso il disegno e la progettazione di immagini e concetti. Dal 2001 a oggi ho prodotto diverse opere incentrate unicamente sull’ambito concettuale, unendo geometria e anatomia umana, elaborando composizioni di individui rappresentanti uno stato d’animo, un sentimento ben preciso o una metafora umana di un pensiero mentale.

Di seguito una raccolta di alcune opere prodotte negli anni, altre (parecchie) sono in cantiere per produzioni future.

 

*La parola ed il concetto stesso di Arte, oggi abusati come tutto, meritano ancora il loro giusto riconoscimento.